Passiamo in rassegna gli artisti che saranno all'Ariston: ecco le pagelle

La 69esima edizione del Festival di Sanremo si avvicina – la rassegna musicale si terrà dal 5 al 9 febbraio – e così aumenta anche la voglia di conoscere gli artisti che saliranno sul palco. Il nostro staff sta continuando nell’ascolto di tutta la discografia di chi si esibirà a Sanremo per realizzare i pre-giudizi, ovvero i voti da cui partiremo per realizzare le nostre pagelle durante il Festival di Sanremo. I nostri giudizi sanno essere taglienti, è vero. Ma tutto ciò che trovate all’interno del nostro Speciale Sanremo è ironico e ha l’obiettivo di far sorridere i lettori. Quindi prendetelo con ironia.
Dopo Paola Turci (leggi l’articolo), Arisa (leggi l’articolo), Achille Lauro (leggi l’articolo), Ghemon (leggi l’articolo), Anna Tatangelo (leggi l’articolo), Federica Carta e Shade (leggi l’articolo) e Irama (leggi l’articolo), Il Volo (leggi l’articolo) e gli Ex-Otago (leggi l’articolo), tocca ora ai Boomdabash.
Già sono salentini e quindi non possono che partire con un punto e mezzo acquisito di diritto (siamo dichiaratamente faziosi, si sa). Hanno iniziato la carriera come dei “cloni” dei Sud Sound System, vere icone della musica reggae e moderna salentina. Poi però i Boomdabash si sono evoluti. Musicisti virtuosi, voci riconoscibili e potenti, mix fra salentino, inglese e italiano: il loro è un gruppo che fa musica di qualità.
E con “portami con te” per fortuna i Boomdabash diventano noti al grande pubblico. Un brano che mescola proprio salentino, inglese, italiano e sonorità godibili e che farebbero ballare chiunque. Poi “Non ti dico no”, impreziosita dall’icona Loredana Bertè, li ha fatti volare nelle classifiche e nelle auto di praticamente tutta Italia durante l’ultima estate. Ma i Boomdabash non sono solo queste due hit: nella loro carriera hanno avuto un’evoluzione che non può non essere premiata. Purtroppo non sono particolarmente da atmosfere sanremesi e quindi probabilmente non si piazzeranno fra i primi cinque, anche se meriterebbero alla grande una posizione di prestigio. Pre-voto: 7.
Cristiana Mariani
Facebookpinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *