Sul confine tra gli Stati Uniti e il Canada, sono tra le più belle cascate al mondo.
Un viaggio alla scoperta delle Cascate del Niagara, un paradiso che lascia il segno

cascate del niagara La prima volta a New York è stato il massimo. Non ci potevo credere. Gli occhi pieni di immagini ingrandite, la sensazione di essere stata catapultata nel mondo dei giganti, dove i suoni sono più alti, i palazzi sembrano sfiorare il cielo, i profumi più intensi. Un’emozione pazzesca che vi racconterò. Ma, anche se tutto parte dal viaggio fatto nella Grande Mela, questa è un’altra storia.

E’ la storia, ancora più magica, della potenza della natura che quando ti appare da molto vicino è ancora più intensa. cascate del niagara Pensate che sensazione pazzesca possa essere vivere qualche minuto ad un passo dalle Cascate del Niagara. Una sensazione che non si dimentica e che va vissuta almeno una volta nella vita. Da New York è un bel viaggio, circa sette ore di auto. Un percorso piacevolissimo tra le bellezze e le contraddizioni della provincia americana, dove ci si imbatte in chilometri e chilometri di nulla, in case tipiche isolate o raggruppate in piccoli centri, in fast food dove le famiglie si ritrovano anche per il pranzo della domenica, in strade ampie e senza fine.

Poi superato il confine ecco che cambia tutto. Benvenuti in Canada dove, per quel poco che ho potuto vedere, è tutto diverso. Case basse, luoghi ordinati, puliti, ben tenuti. Qualche chilometro seguendo le indicazioni verso le cascate e di nuovo il panorama muta. cascate del niagara Qui sì che il business conta più di tutto. Non è importante che a pochi passi ci sia una delle manifestazioni più suggestive, più imponenti, più preziose che Dio o chi per lui abbia saputo creare, l’importante è che accanto ci siano luci, ristoranti, hotel, casinò, locali dove divertirsi. Non lo nego, arrivando in uno dei posti che desideravo vedere da sempre, ci sono rimasta un po’ male nel osservare tutto quel cemento e quell’inutile consumismo. Basta fare due passi però e tutto passa, cambia immediatamente. Eccole lì, le Cascate del Niagara. Viste da tutti i punti di osservazione – dal Rainbow Bridge che si percorre raggiungendole in auto, dal lato americano o dal versante canadese – sono uno spettacolo. Di giorno e di notte, quando sono illuminate dalle luci artificiali e colorate, sono uno sfondo meraviglioso per una gita fuori porta o per una serata fuori dal comune. E sono ancora più maestose e imponenti se avete il coraggio di vederle da vicino. Salite sul battello e godetevi il tour in barca che vi porta proprio nel cuore del ferro di cavallo che le tre cascate fino al punto dove si infrangono le acque. Un’esperienza unica e da provare.

GUARDA LE FOTO

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *