Londra: a spasso per Hampstead

Londra, dopo tutti le volte che ci sono stata in questi anni, ormai è la mia terza casa. Dopo aver visitato i principali luoghi turistici, dove comunque torno sempre molto volentieri, in questo viaggio sto cercando di vedere qualche luogo un po’ meno conosciuto. Come Hampstead, uno dei quartieri di Londra che mantiene ancora la tipica atmosfera britannica. Basta fare una passeggiata, tra negozi, locali e gallerie d’arte, per capirlo. A nord del centro di Londra a poca distanza da Camden Town, è un ricco quartiere residenziale che attrae da sempre personaggi e artisti da tutto il mondo. Uno dei motivi per andarci è sicuramente la casa del psicoanalista Sigmund Freud e il museo a lui dedicato. Nell’ultimo periodo della sua vita, infatti, Freud visse nella grande casa al numero 20 di Maresfield Gardens, dove oggi c’è il museo. In questa dimora lui ci rimase solo un anno, ma Anna, la figlia vi passo tutta la vita fino al 1982 quando morì. Il museo è aperto dalle 12 alle 17 dal mercoledì alla domenica, l’ingresso intero costa 9 sterline. Per raggiungere il quartiere potete prendere la metropolitana, la stazione si chiama proprio Hampstead, per visitare il museo la fermata consigliata è Finchley Road. L’autobus dal centro è il 46.

Read more

Prenotare voli aerei, ecco come fare online

Da Skyscannera a Volagratis: ecco le soluzioni migliori

VoloDovete prenotare un volo aereo, ma non sapete da che parte cominciare? Non riuscite a destreggiarvi nel mare magnum di proposte che la rete offre? Niente paura, cercare informazioni sulle offerte per i voli aerei online è uno degli aspetti più semplici dell’organizzazione di un viaggio. Semplici, già. Ormai esistono motori di ricerca dedicati proprio alle soluzioni aeree in tutto il mondo e non è neppure necessario sapere l’inglese per consultarli.

Quello delle informazioni sul volo è spesso il primo passo per l’organizzazione di un viaggio. Sempre ammesso che non si voglia ricorrere alle agenzie viaggi – in quel caso i costi sono più alti, ma le preoccupazioni organizzative per il viaggiatore si riducono praticamente a zero -, il consiglio è quello di consultare siti che siano aggregatori di più informazioni piuttosto che i siti delle singole compagnie aeree.

Il sito ideale per eccellenza è Skyscanner, vera Bibbia per qualsiasi viaggiatore cerchi soluzioni per raggiungere luoghi lontani, in cui non si può arrivare con altri mezzi che non siano l’aereo. Voli low cost, con uno, più o senza scali: le soluzioni che si possono trovare su questo sito sono molteplici.

Come si usa? Semplice: basta inserire le destinazioni e il periodo nella mascherina iniziale, scegliendo anche se si cerca una soluzione senza scali o con una, due o più soste e dare il via alla ricerca.

Non si prenota direttamente da Skyscanner – o da siti come Volagratis -, ma questi portali possono essere utilizzati per trovare informazioni utili e poi rivolgersi direttamente alle compagnie aeree (ma questa volta avendo idee chiare sulle possibilità e sulle offerte economiche di ogni tratta) o a siti per prenotare vacanze come Edreams o Expedia. O a siti equivalenti, che sono in genere molto affidabili, che proprio Skyscanner o Volagratis propongono cliccando sulla soluzione scelta.

Consultando siti internet di questo genere, che solitamente possono essere ritenuti affidabili, si riesce ad avere in pochi minuti un quadro completo di prezzi, soluzioni e offerte. Un vantaggio non da poco, se si pensa al tempo che si potrebbe perdere rivolgendosi di volta in volta a una diversa compagnia aerea a seconda della tratta che interessa ai viaggiatori.

Leggi anche “prenotare un viaggio online: qualche consiglio”

 

Read more