La cascina della musica, un sogno tra note e campagna che diventa realtà

Visitare Costigliole d’Asti, in Piemonte, partendo dalla Cascina della Musica

In campagna, in mezzo alla natura, un’oasi accogliente, calda, arredata con grande gusto, profumata. Quella della Cascina della musica a Costigliole d’Asti è una struttura ricettiva che riesce a mescolare la bellezza del territorio, la comodità degli accessori e il sapore rustico degli interni.

Immancabile, come suggerito dallo stesso nome, la musica: gli ospiti della Cascina della musica possono prenotare lezioni di chitarra all’interno della struttura. Le lezioni si fanno in una bella sala con vetrate che permettono di ammirare i numerosi paesaggi. Entrando in alcuni locali di questo bed and breakfast si ha la sensazione di trovarsi proprio in uno studio di registrazione di ispirazione quasi anglosassone. L’idea di aprire questo angolo di paradiso nell’Astigiano è stata della famiglia Alciati. Fulvia, la moglie, e Roberto, marito e musicista, hanno fatto rinascere dalle ceneri il rudere sul quale ora sorge il bed and breakfast di Costigliole d’Asti. La loro è una passione viscerale tanto per il mondo della musica quanto per quello dei sapori e dell’accoglienza, che qui rappresenta sempre un tratto distintivo. Un bed and breakfast che di fatto è una Fenice, vista la seconda vita di cui sta godendo questo luogo suggestivo. Un luogo che, trovandosi a 400 metri sul livello del mare, può rivelarsi ideale per chi vuole ritagliarsi qualche giorno nella natura e lontano dalla città. E i prezzi? Le stanze, vere perle incastonate in una natura sconfinata, sono ampie e il costo a notte abbordabile visti i servizi offerti.

La Cascina della musica può essere un ottimo punto di partenza per visitare Costigliole d’Asti, piccolo Comune di poco più di 5.000 abitanti nel quale si può ammirare un suggestivo centro storico e si può visitare il museo del Barbera. Oltre a vedere l’Icif, un’importante scuola di cucina per stranieri. Un paese non molto esteso, ma che comunque può riservare grandi sorprese a chi lo visita per la prima volta, ma anche a chi, conoscendone alcune zone, intende scoprire gli angoli più particolari e interessanti.

Read more

Dormire in un faro
5 idee per un’esperienza da sogno

Hotel da mille e una notte, ma anche sistemazioni meravigliose a prezzi abbordabili. Un'idea romantica, ma anche una bellissima avventura

Pensate che possa essere solo un sogno? Quello di addormentarsi e di svegliarsi di fonte o ancora meglio nel mare, in un posto paradisiaco, con il suono delle onde e magari dei gabbiani. Per me sì, è un sogno ricorrente, ma a dire il vero può anche diventare realtà.

COME? VI STARETE CHIEDENDO…

Scegliendo di prenotare una notte in un FARO. Ma anche due, quando vi ricapita di vivere un’esperienza così meravigliosa.
Dove? Anche in questo caso basta scegliere la meta giusta che fa per voi.

faroOvviamente – ok, lo ammetto, sono di parte – l’Italia viene prima di tutte le altre destinazioni.
Faro Capo Spartivento è il primo che vi consiglio. Questo posto magico si trova in Sardegna, sul monte che porta lo stesso nome a circa un’ora di auto da Cagliari.
E’ una sistemazione di lusso è bene sottolinearlo, una stanza costa circa 400 euro a notte, ma per chi può togliersi lo sfizio è davvero un luogo da non perdere.

Ora passiamo ad altre destinazioni incantevoli: il faro di Harlingen, in Olanda è un altro luogo da vedere. Anche in questo caso parliamo di lusso o addirittura super lusso, ma la location è eccezionale.

faroIn Norvegia, ho sentito parlare del Littleisland Lighthouse, riconvertito in alloggio turistico addirittura aperto tutto l’anno. Due camere per un soggiorno esclusivo.

Ad un prezzo più abbordabile e davvero qui il sogno può diventare realtà c’è il Corsewall Lighthouse Hotel, in Scozia. Qui la stanza per una notte costa circa 120 euro e il posto è magico.

In canada, nel Quebec, sull’isola di Pot-à-l’eau-de-Vie c’è un faro storico di grande importanza che offre tre stanze arredate in modo semplice che permettono di passare la notte in un posto meraviglioso.

Read more