Marche book style: è tutto pronto per la casa dei libri

Sabato 4, domenica 5 e lunedì 6 marzo, Tipicità ospita il primo spazio interamente dedicato ai libri. Un evento nato dal connubio tra Si Parte con Erika e la casa editrice Giaconi, reso possibile anche grazie ai numerosi partners pubblici e privati

tipicitàMancano solo 4 giorni all’appuntamento con Tipicità e con il primo spazio dedicato al libro al Fermo Forum. “Marche book style”, la casa dei libri vi aspetta da sabato 4 a lunedì 6 marzo (sabato e domenica dalle 9.30 alle 21 e lunedì dalle 10 alle 20) in uno stand dedicato alle pagine, alle parole e ai racconti che parlano delle Marche. Una tre giorni ricchissima con tanti appuntamenti in programma (leggi qui il calendario degli eventi), spazi di riflessione, presentazione di libri e momenti dedicati ai bambini. E, a proposito di famiglie e bambini, grande opportunità per chi vuole accedere al Fermo Forum durante Tipicità. Presentando la card che potete scaricare qui, stampare o mostrare sul vostro smartphone, i bambini entrano gratis e i genitori hanno diritto ad uno sconto del 50% sul costo del biglietto, quindi invece di 8 euro pagano 4. Una bella occasione visti anche i tanti eventi in programma al Marche book style dedicati proprio ai bambini, alle mamme e alle famiglie in generale. Eventi che si sommano agli oltre 100 appuntamenti che attendono i visitatori nella tre giorni del gusto. A partire dai cooking show, che prevedono una vera parata di stelle, intorno al rapporto tra materie prime locali e linguaggio del cibo internazionale. Ciccio Sultano, due Stelle Michelin, il personaggio “emblematico” scelto da Tipicità per la Lectio Magistralis, dichiara della sua cucina  “creare un piatto è come improvvisare nel jazz: puoi rifarlo mille volte, ma rispecchia sempre emozioni e umori di quel momento”. In Accademia anche Enrico Derflingher, chef di fama planetaria, per quattro volte tra i primi dieci chef al mondo. tipicitàEd ancora Davide Botta, chef già stellato Michelin nel 2003, ci racconterà “la verità degli ingredienti, mentre Giampiero Vento condurrà i partecipanti in un viaggio nella “cucina del benessere”. Enrico Mazzaroni, invece, esplorerà il “futuro delle nostre tradizioni” per scoprire il “lato migliore” della carne. Spazio anche al pesarese Stefano Ciotti, stellato emergente, che descriverà il suo percorso in un piatto! Appuntamento ad alto coinvolgimento sensoriale, quello dedicato a Rossini ed il Cibo, con “tributo” dello chef Errico Recanati. Di estrema attualità l’incontro dedicato al rapporto tra cibo sano, movimento e longevità attiva, con la partecipazione del “signor Elisir”, Michele Mirabella, così come il convegno sulla lingua italiana, ambasciatrice dell’Italian Style, con Klaus Davi e Marco Ardemagni. Cucina, gusto e sapori tipici, ma non solo perchè non mancano lo spazio Tipicità Experience e l’area Art&Genius, dedicata  alla creatività e all’inovazione. Una tre giorni ricchissima tutta da vivere! 

Read more

Marche book style: la casa dei libri di Tipicità

Meno 10 giorni all'evento dedicato alle Marche e ai libri, per la prima volta al Fermo Forum una tre giorni ricca di appuntamenti, presentazioni, incontri e dibattiti per narrare la regione attraverso storie e racconti

libriUna tre giorni dedicata alle Marche e ai libri che le raccontano. Incontri, presentazioni, dibattiti, riflessioni per narrare le bellezze dell’unica regione al plurale d’Italia e per far emergere quanto c’è da scoprire in un territorio così variegato, dalle montagne al mare, passando per i borghi in collina e le distese di natura incontaminata. A Tipicità, il festival del Made in Marche, in programma il 4,5 e 6 marzo al Fermo Forum, è tutto pronto per accogliere il Marche Book Style. Così per la prima volta, durante la 25esima edizione dell’evento diventato il punto di riferimento per chi è alla ricerca dei sapori locali, delle eccellenze e del saper fare, saranno protagonisti anche i libri.

Ricchissimo il calendario degli appuntamenti in programma. Tre giorni dedicati ai piccoli, ai grandi, alle famiglie, ai lettori incalliti, a chi è semplicemente curioso e vuole conosce le Marche sotto una vestre nuova e a chi vuole passare qualche ora diversa in compagnia delle parole e all’insegna della cultura. Un ambizioso progetto nato dalla collaborazione tra la casa editrice Giaconi e Si Parte con Erika, reso possibile grazie ad un team di grandi professionisti e da numerosi partner (Elsa Design, Il Pozzetto, Micropress, Centro Ufficio, Il mio e il tuo Eventi, il Tagete, il nido dei Gufetti, il Comune di Ripe San Ginesio, il Comune di Loro Piceno, il Comune di Belforte del Chienti, il comune di Smerillo, Tasting Marche e Ottica Paolo. Grafiche Zoe Tattoo n’ Art studio). Una squadra di eccellenze tutte rigorosamente Made in Italy, insieme per un evento che vuole raccontare le Marche, far ripartire questo territorio pieno di ricchezze dal punto di vista artistico, culturale, culinario, paesaggistico e di antiche tradizioni, tutte da scoprire.

libro“La casa dei libri” aprirà sabato e domenica alle 9.30 e lunedì alle 10.

Sabato mattina il Buongiorno sarà con Energie Creative. Il Marche book style ospiterà laboratori per bambini organizzati in collaborazione con il Tagete e il Nido dei Gufetti, presentazioni di libri e progetti come quello promosso dalla casa editrice e intitolato “La mia scuola scrive un libro”. Alle 11.30 si darà spazio all’autrice Elena Belmontesi con il suo “Le Scontafavole” e ad un focus sul festival organizzato a Smerillo (Fm), intitolato “Le parole della montagna“. Alle 12.30 aperitivo d’autore con il giovane florovivaista Alessandro Magagnini che presenterà il suo libro “Il fiore all’occhiello” e farà assaggiare piante e fiori in una gustosissima degustazione di erbe e piante. Il pomeriggio, dalle 14.30, sarà dedicato al fascino del racconto con un incontro curato da Silvia Alessandrini Calisti ideatrice del blog Mamme Marchigiane intitolato “L’alimentazione nella mamma in gravidanza e l’allattamento tra antiche credenze e nuove conoscenze”. Con l’occasione Silvia presenterà il suo libro “Sani e Liberi” e sarà accanto a Chiara Lucci, ostetrica e osteopata, ad Angela Marinelli, biologa nutrizionista, ad Angela Damen lettrice e a Giulia Zuccarini musicoterapeuta. Il dibattito sarà moderato da Barbara Postacchini. A seguire “Entroterra da scoprire” con i comuni di Loro Piceno, Ripe San Ginesio, Belforte del Chienti e Smerillo e la partecipazione di Marco Ardemagni, voce di Caterpillar su Radio 2. La serata si concluderà alle 18.30 con l’aperitivo Marche Style, “Dal cuore delle Marche e dei Sibillini”, sostenere e dare impulso al lavoro dei piccoli produttori di eccellenze gastronomiche delle aree colpite dal sisma, offrendo un nuovo canale di vendita dei loro prodotti e una visibilità continua sul web con l’approccio di Tasting Marche.

Domenica 5 marzo si parte sempre con Energie Creative e Valentina Battilà, architetto che ha selezionato 30 artisti marchigiani e insieme a Desirée Farabollini ha realizzato un romanzo-catalogo davvero originale. Alle 9.30 ancora laboratori per bambini e letture. Alle 10 non poteva mancare la presentazione del libro “9 mesi. Diario (semiserio) di una gravidanza” con me e Cristiana Mariani. Alle 11 spazio all’autrice Barbara Cerquetti con il suo libro “Il giardino delle Farfalle” e un focus dedicato a questo bellissimo luogho sui Sibillini. Alle 12 aperitivo d’autore con Piero Massimo Macchini e il suo libro “Piacere Provincialotto“. Grande ospite alle 15 sarà Cesare Catà per l’incontro “Tra fate e Mazzamurelli, alla scoperta delle leggende della Sibilla. Per l’ora del the, Enrico Tassetti presenterà il suo romanzo “Il segreto della Sibilla Pastora“. Alle 18.30 brindisi con prodotti del territorio, aperitivo offerto dalla cantina “Il Pozzetto“.

Lunedì 6 marzo il Buongiorno lo danno le Energie Creative, alle 10 ospiti piccoli autori marchigiani per il progetto “La mia scuola scrive un libro”. Alle 11.30 a tu per tu con Blogger e Igers. Alle 16 la professoressa UNIMC Francesca Spigarelli e direttore del China Center, dialogherà con Beatrice Salusti, autrice del libro per bambini “Dieci racconti di un uomo strano” su Padre Matteo Ricci.

Read more