In Abruzzo tra rocche e luoghi unici

Una zona d'Italia che ogni volta mi incanta e mi lascia senza parole

ROCCA CALASCIONCi sono posti che mi fanno venire voglia di scrivere (anche in un momento così, quando ho la fortuna di lavorare tanto, fare quello amo e di viaggiare, con pochissime soste da dedicare ad altro). Ci sono luoghi che mi emozionano. Continuano a farlo nel tempo. Ogni volta che ritorno. L’Abruzzo è uno di questi posti. Il Parco del Gran Sasso e Monti della Laga è una.delle zone che amo di più in Italia. Il tempo qui si è fermato, i rumori raccontano la natura e i silenzi sono profondi, pieni di significato. Borghi, rocche, castelli, fiumi, vallate, distese di varie tonalità di verde. In Abruzzo, tra Santo Stefano di Sessanio, Castel del Monte, la Piana di Campo Imperatore e la provincia di Chieti, bisogna fermarsi almeno una volta nella vita. Calascio, per esempio, e la Rocca sono posti che non hanno eguali al mondo. Dovevate vedere la mia faccia quando oggi l’ho vista per la prima volta. Intorno il nulla, la natura, il cinguettio degli uccelli, il rumore dei corsi d’acqua che sgorgano. E poi c’è Santo Stefano di Sessanio, di cui per anni ho letto di tutto. Vicoli, stradine silenziose, angoli dove c’è una pace che non di trova altrove. Sono appena arrivata qui, ho appena cominciato il mio viaggio e sono curiosa di quelli che riuscirò a vedere.

Read more

Napoli: Van Gogh experience in programma fino al 25 febbraio

Per raggiungere Napoli dal centro Italia Roma Marche Linee propone molti orari da numerose mete di partenza. Un modo comodo e conveniente per raggiungere la città e godersi la mostra

mostraUna mostra per godere di Van Gogh e della sua arte a 360 gradi. Ci sono ancora 10 giorni di tempo per vivere lo spettacolo di “The Immersive Experience” in programma a Napoli fino al 25 febbraio nella Basilica di San Giovanni Maggiore.

Un’esposizione multimediale per immergersi nei quadri e nella vita del pittore olandese.

Prodotta a livello internazionale da Exhibition Hub e da Next Exhibition, in collaborazione con Teatro Palapartenope, Go2, Key&Go e Alta Classe Project, il ciclo di opere sta entusiasmando il pubblico in una location da favola. Innovativo il modo di sperimentare l’arte che grazie all’utilizzo di nuove tecnologie, fa vivere sensazioni uniche. Con un sistema di proiezioni 3D mapping i visitatori possono entrare dentro i quadri di uno dei più importanti pittori di tutti i tempi, camminando nei dipinti e vivendo un’esperienza davvero particolare.

Otto grandi schermi daranno vita ai quadri, le colonne, le pareti, i soffitti, i pavimenti e tutti i luoghi della Basilica in uno spettacolo di colori e suggestioni. viaggioCirca un’ora di visita per immergersi nell’arte e diventare parte integrante dei quadri esposti, anche attraverso suoni, in una colonna sonora creata per l’occasione.

Tre le aree esperienziali. La prima riguarda l’artista, i suoi studi e più in generale della sua pittura. La seconda è dedicata alle opere principali di Van Gogh, in un percorso immersivo in un crescendo di luci, atmosfere e suoni. La terza è dedicata invece ai momenti bui, l’ultima fase della vita dell’artista, momento in cui crea alcune delle sue più celebri opere come “La notte stellata”. Visual mapping, illusioni ottiche, giochi di luci e colori raccontano il suoi attimi più cupi.

Informazioni Utili
La mostra è aperta al pubblico tutti i giorni fino al 25 febbraio 2018.
Dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 19, il sabato dalle 10 alle 20, la domenica dalle 14 alle 20. Il biglietto per la mostra ha validità in un orario e giorno preciso, vista la capienza della Basilica. Ultimo ingresso un’ora prima dell’orario di chiusura. Costo dei biglietti: intero 12 euro, ridotto 10 euro per gli under 12, over 65 anni e partners convenzionati.

Come arrivare:
Per raggiungere Napoli dal centro Italia, Roma Marche Linee propone diversi orari e partenze. Cerca sul sito la tratta che fa per te, prenota, sali sull’autobus senza pensieri e goditi il viaggio!

Read more