L’arte del pizzaiolo napoletano è patrimonio Unesco
i segreti della pizza di Ivano Veccia / VIDEO

In una giornata così importante per l'Italia e per la pizza non posso che ricordare la bontà e la genuinità di quella che ho mangiato qualche mese fa da Ciccio a Forio di Ischia

pizza

Con Ivano Veccia nella pizzeria da Ciccio a Forio, Ischia

La pizza è un’arte riconosciuta da tutti quelli, come me, che la amano e la mangerebbero ogni giorno. La pizza napoletana, anzi l’arte del pizzaiolo napoletano da oggi è riconosciuta anche come patrimonio culturale dell’Umanità Unesco. Queste sì che sono le belle notizie che fanno bene all’Italia e al sud di questo Paese che come dico da sempre è meraviglioso. Finalmente uno dei piatti più amanti della nostra penisola – ancora più buono e unico grazie all’arte dei pizzaioli napoletani che lo rendono ineguagliabile e inimitabile nel mondo – fa davvero la differenza.

pizza“Il know – how culinario legato alla produzione della pizza che comprende gesti, canzoni, espressioni visuali, gergo locale, capacità di maneggiare l’impasto della pizza, esibirsi e condividere è un indiscutibile patrimonio culturale. I pizzaioli e i loro ospiti si impegnano in un rito sociale, il cui bancone e il forno fungono da “palcoscenico” durante il processo di produzione della pizza. Ciò si verifica in un’atmosfera conviviale che comporta scambi costanti con gli ospiti. Partendo dai quartieri poveri di Napoli, la tradizione culinaria si è profondamente radicata nella vita quotidiana della comunità. Per molti giovani praticanti, diventare Pizzaiolo rappresenta anche un modo per evitare la marginalità sociale”.

Con queste motivazioni, l’Unesco, dopo un lungo lavoro, ha decretato questo prestigioso riconoscimento.

E io, in un momento così importante per l’Italia non posso che ricordare il gusto e la bontà della pizza di Ivano Veccia mangiata qualche mese fa da Ciccio a Forio d’Ischia.

Nel video andato in onda su Marcopolo tutti i dettagli della pizza Anna Savio!

Read more

Ischia e il mare, viaggio nella perla del Mediterraneo

Il viaggio su Marcopolo continua, stasera la puntata in onda alle 20.40 su Marcopolo (222 del digitale terrestre) parla di mare

IschiaIschia e il mare, acqua cristallina dove almeno una volta nella vita bisogna buttarsi per un bagno rigenerante. Io l’ho fatto appena arrivata, al tramonto dopo aver realizzato le prime immagini ed interviste per lo speciale in onda su Marcopolo, canale 222 del digitale terrestre. 

Il mare ad Ischia è tra le attrattive più importanti, insieme alle terme, alla natura incontaminata e ai sapori della tavola. Nel viaggio di oggi il mare lo scopriamo insieme a Pietro e Davide del Diving Ischia perché per conoscere davvero l’Isola l’ideale è andare sott’acqua per vedere il paradiso che c’é.

IschiaPoi ho avuto modo di parlare coi pescatori nel pittoresco borgo di Ischia Ponte, di assaggiare un piatto cucinato dallo chef del Ristorante del Giardino Eden nella baia di Cartaromana. Per scoprire davvero l’Isola ho visitato anche il parco termale Castiglione Resort and Spa, l’unico ad avere all’interno anche una struttura ricettiva. Poi sono stata sulla spiaggia dei Maronti, per tanti la più bella dell’isola e ho visitato il Borgo di Sant’angelo con le sue case colorate e i tramonti meravigliosi. Qui ho incontrato tanta gente che ha raccontato di essersi innamorata di quest’isola come una ragazza francese che venuta qui in vacanza non è più andata via.

Ci vediamo stasera in tv, appuntamento alle 20.40 su Marcopolo

Read more