Senza glutine anche nelle sagre

Il consiglio è sempre quello di chiedere preventivamente, ma il gluten free sta iniziando a diffondersi

pasta senza glutine Vi ricordate la mia amica intollerante? Quella che non può mangiare niente, che è diversamente alimentata? Sì, proprio lei… State attenti perché è tornata e ora che anche nelle sagre trova i cibi senza Glutine, chi la ferma più!

Gf. Ormai si legge ovunque: dai gruppi sui social network alle newsletter via mail, fino ai messaggi che ci scambiamo con amici e conoscenti. Gf non come Grande Fratello, popolare reality show più che definizione del libro “1984” di George Orwell, ma come “gluten free”. Senza glutine. L’attenzione verso questo che è realmente un mondo parallelo rispetto a quello dei “normalmente alimentai” è aumentata in modo esponenziale negli ultimi anni. Solo verso questo tipo di intolleranza e allergia, va detto. Però è già un primo passo. Così come è un passo, importante, quello che stanno compiendo alcune Pro loco. Già perché, come mi è capitato ad agosto a Città Sant’Angelo, paese di 15 abitanti in Abruzzo, anche in alcune sagre è possibile trovare cibo senza glutine. Dal pane sino al fritto misto: le proposte gluten free non sono mancate.  Non c’è la libertà di poter scegliere tutto quello che si vuole in queste sagre, ma almeno si comincia a ricevere qualche pensiero. Come sempre, e come ancora di più bisogna fare in viaggio, è necessario porre la massima attenzione e chiamare prima sempre per sapere se la cucina è attrezzata per piatti senza glutine, però almeno la speranza di poter vivere un momento conviviale come è quello di una festa di paese potendo mangiare anche cibi non a rischio è un buon progresso.

Read more

Eccellenze italiane: il tour de La gola, il Gusto

Il programma va in onda sul canale 221 del digitale terrestre dal lunedì al sabato alle 20.30 (repliche alle 9.10 e alle 14.45)

Pronti, partenza, via.
Nemmeno il tempo di capire quello che stava succedendo ed eccomi in auto pronta per il primo viaggio, destinazione Basilicata.
E’ cominciata così La Gola, il Gusto: il programma in onda dal lunedì al sabato alle 20.30 su Alice Tv (canale 221 del digitale terrestre – in replica alle 9.10 e alle 14.45) che ho il piacere di curare e di condurre con il mitico Mattia Poggi.
Un tour alla scoperta di produttori, aziende, eccellenze del made in Italy che vanno assaggiate almeno una volta.
Dalla Basilicata alla Garfagnana, dalla Toscana al Parco del Ticino per poi passare in Franciacorta e alle Cinque Terre.
Luoghi splendidi che ho avuto modo di vedere e rivedere grazie ad un lavoro meraviglioso che parla di sogni, di sfide, di voglia di fare qualcosa di bello per il paese dove sei nato, cresciuto e dove hai il privilegio di vivere.

 

Read more