Viaggi intolleranti Comments (0) |

Roma senza glutine: dove mangiare

Alla scoperta di Pizza in Trevi, ristorante gluten free accanto alla Fontana

“Come non mangia il pane? E perché? Ah è intollerante? Mangia solo senza glutine? Che brutta vita. Va bene, allora la salamella gliela incarto. Purtroppo non so dove metterla, non ho piatti perché di solito i clienti ci chiedono il panino”. Tornare da una serata in giro per Roma, magari al freddo e sotto la pioggia come è successo a noi, e doversi accontentare di una salamella mangiata nella carta del pane non è quello che si dice una cena da gourmet.

D’altro canto, possono essere molte le motivazioni per le quali si è in qualche modo obbligati a ricorrere allo street food e per chi è intollerante spesso può risultare difficile cenare persino in una città come Roma.

Oltre però ai camion bar, che non sempre sono adatti alle esigenze di chi ha intolleranze, si possono trovare anche vere perle che fanno quasi gridare al miracolo – nel 2018 e in Italia non dovrebbe essere così, ma purtroppo sono pochi i ristoratori che hanno possibilità e volontà di guardare oltre – chi ha esigenze alimentari diverse dal comune sentire.

Gluten free a Roma

Gluten free a Roma

In metropoli come Roma sono tanti i luoghi nei quali chi ha intolleranze o allergie alimentari può fare colazione, pranzare o cenare senza alcun problema. E’ il caso, ad esempio, del ristorante “Pizza in Trevi” proprio accanto alla Fontana di Trevi.

Una vera scoperta: menù normale con pietanze di vario genere, pizze comprese, e opzioni senza glutine (pasta secca, pasta della pizza, dolci, birre) e naturalmente non solo pizza. E’ possibile ordinare di tutto. Opzioni senza glutine che vengono realizzate in maniera personalizzata a seconda delle esigenze del cliente di quel momento.

Carbonara senza glutine a Roma

Carbonara senza glutine a Roma

E anche per quanto riguarda intolleranze diverse rispetto al glutine, la disponibilità della cucina è incredibile. Una chicca: facendo presente l’intolleranza al glutine al cameriere, viene servito un mini assaggio di grissini e salsa senza glutine.

Insomma, in questo locale che abbiamo scoperto davvero per caso, si ha proprio la sensazione di essere coccolati. Anche perché la pasta senza glutine è esposta ovunque ed è della marca Felicia, una garanzia per celiaci e intolleranti.

Avete dubbi, domande, richieste o segnalazioni? Inviate una mail all’indirizzo siparteconerika@gmail.com

Read more

Gluten Free Expo, a Rimini il senza glutine e senza lattosio

Nei padiglioni della fiera tanti stand senza glutine e lactose free

Più che una semplice fiera. Gluten Free Expo e Lactose Free Expo, ovvero i saloni del mercato ed esposizione tanto di prodotti senza glutine quanto di alimenti senza lattosio, rappresentano una rassegna che ormai è diventata un punto di riferimento per tutti i celiaci e gli intolleranti e allergici a glutine e lattosio. Gluten Free e Lactose Free Expo sono stati inaugurati ieri, venerdì 17 novembre, e saranno visitabili alla fiera di Rimini fino a martedì 20 novembre. Per tutte le informazioni e i biglietti è possibile consultare il sito della manifestazione .

Fra i numerosi espositori si possono trovare tanto i marchi noti soprattutto a chi deve affrontare allergie e intolleranze alimentari, come ad esempio Agluten, Daura Damm e Baule Volante fra i tanti, ma anche a chi non ha mai sofferto di alcuni disturbo. Questa edizione di Gluten Free Expo e Lactose Free Expo sta infatti dimostrando quanto anche il mondo della grande

Gluten Free Expo a Rimini

Gluten Free Expo a Rimini

distribuzione dei brand maggiormente “nazional popolari” si stia avvicinando a chi ha esigenze particolari.

Alla fiera di Rimini si possono trovare stand di marchi come Bennet, Peroni e Coop. Brand che sempre di più nel corso degli ultimi anni hanno dimostrato di avere una maggiore attenzione nei confronti del mondo senza glutine e anche senza lattosio.

Stand, ma anche convegni, degustazioni di prodotti ed eventi di vario genere tanto per far assaggiare i prodotti agli utenti quanto per portare avanti un dibattito più che mai attivo e vivace sul mondo delle allergie e intolleranze alimentari in Italia e nel mondo. Non si parla soltanto di Italia in questa rassegna: Inghilterra, Spagna, Irlanda, Finlandia, Norvegia, Israele, Germania, Svezia, Romania, Scozia sono fra i Paesi dei quali si parlerà in questi giorni nel polo fieristico riminese.

Una rassegna, quindi, dedicata non solo al presente, ma anche e soprattutto al futuro e alle novità. Come la presentazione della app Glutile.

Read more