Oggi vi porto in provincia di Padova, andiamo a Cittadella

162/365: Cittadella 

Particolare per le sue mura che cingono completamente la città. Cittadella, in provincia di Padova è unica per la cinta muraria che permette di percorrere un camminamento di ronda di origine medievale e di forma ellittica. Da quella prospettiva si vede un’altra faccia della città che merita una visita. La passeggiata panoramica a circa 15 metri d’altezza è la principale attrazione di questa destinazione anche perché il percorso permette di camminare nella storia, tra esposizioni e scorci particolari. La città lontana da Padova solo 30 minuti, è bella da scoprire camminando. Il centro storico, tutto in piano, si visita a piedi o in bicicletta. Perdersi nelle stradine e nelle piazze è il modo migliore per conoscere questo luogo dalla storia antica e dal presente vivo e con un’alta qualità della vita.

Dove: Cittadella si trova in Veneto, in provincia di Padova da cui dista solo 30 chilometri.

Numero di abitanti: la città conta circa 20 mila e 100 abitanti.

Da vedere in quanti giorni: Cittadella si visita in un paio di giorni, se avete un weekend a disposizione è l’ideale per godere della città. Questa può essere una buona destinazione anche per una gita di una giornata.

Da fare assolutamente: percorrere il camminamento sulle mura che cingono completamente la città, fare una passeggiata in centro, vedere il teatro sociale, rilassarsi in uno dei bar del centro per una colazione o un aperitivo, respirare la storia che si percepisce profondamente camminando in centro.

Qualche consiglio: Cittadella è bella da vedere durante tutto l’anno ma a Natale è particolarmente magica. Con la pista di pattinaggio nella piazza centrale, le luci e gli addobbi, è veramente bella.

Da assaggiare: tra le tante e classiche tipicità venete a Cittadella ci sono due particolarità da provare : torta tipica, la dama dei Carraresi, e il cocktail Mezoevo, che riprende i gusti di Ernest Hemingway.

Facebookpinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *