242/365: Belforte del Chienti

In provincia di Macerata, nell’entroterra marchigiano, tra il mare e il monti Sibillini, Belforte del Chienti è un piccolo borgo che merita una visita. La posizione strategica, il centro storico ben mantenuto e la qualità della vita fanno di questo paese un gioiello da vedere. Posizionato su un’altura, Belforte domina la vallata del fiume Chienti e offre paesaggi meravigliosi. Un’antica e bella fortezza, come dice il nome stesso del paese, è un luogo ideale per chi è alla ricerca di un posto tranquillo dove passare un weekend o una vacanza più lunga. Non lontano dalle montagne e dai famosi Monti Sibillini, detti anche Monti Azzurri e dal mare è un posto particolare anche per la sua storia e per i tesori che ospita di grande importanza culturale e artistica.

Dove: Belforte del Chienti è un piccolo borgo nell’entroterra maceratese, nelle Marche.

Numero di abitanti: il paese di Belforte del Chienti, in provincia di Macerata conta circa 2 mila abitanti.

Da vedere in quanti giorni: questo piccolo borgo si visita in qualche ora. Il maceratese è ricco di posti da vedere, potete organizzare qui anche una vacanza più lunga o un weekend.

Da fare assolutamente: visitare il centro storico, vedere il polittico di Giovanni Boccati nella chiesa di San Eustachio. Il polittico è stato realizzato da Giovanni Boccati da Camerino nel 1468 per l’altare della parrocchia di Belforte, su commissione di Taliano di Lippo in accordo col priore e i notabili del tempo.

Qualche consiglio: la zona è bella da visitare durante tutto l’anno. Il consiglio è di passare più volte in mesi e periodi diversi per vedere cosa offre il territorio nelle varie stagioni.

Da assaggiare: in questo borgo e in questa zona si possono assaggiare e degustare tutte le principali tipicità locali. Non perdete il ciauscolo, salume tipico da assaggiare.

Facebookpinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *