150/365: Cagliari 

Viva, piena di luoghi da vedere e di attività da fare. Cagliari, la città più popolosa della Sardegna, è tutta da scoprire. Tra le porte d’accesso della Sardegna, offre storia, negozi, ristoranti, bar di ogni tipo e splendide viste sul mare. Da una parte c’è la zona più vecchia ricca di monumenti e chiese dalla storia antica, dall’altra la parte più moderna e il mare con grandi spiagge di sabbia fine e bianca. Cagliari per la sua posizione strategica oltre ad essere una meta ideale per le vacanze è anche una destinazione perfetta per scoprire questa parte della Sardegna. Ideale anche per chi vuole trascorrere un weekend all’insegna della storia, ma anche della natura e dell’arte e dell’enogastronomia.

Dove: Cagliari è in Sardegna, è il capoluogo di questa regione autonoma.

Numero di abitanti: la città di Cagliari ha circa 154 mila abitanti, la città metropolitana ne conta 432 mila. E’ la città più popolosa dell’isola.

Da vedere in quanti giorni: la città si può visitare anche in un paio di giorni, se avete l’occasione però passate qui almeno una settimana, perché c’è molto da vedere.

Da fare assolutamente: fare una passeggiata in città, visitare il quartiere di Castello, vedere la zona della marina, non lontano dal centro storico c’è l’anfiteatro romano e l’orto botanico, passare qualche ora al mare al Poetto, la spiaggia cittadina e da lì partire per qualche bella escursione.

Qualche consiglio: se avete in programma di visitare Cagliari in estate organizzatevi per tempo. Nei mesi più caldi è sempre molto affollata.

Da assaggiare: la cucina sarda, si sa, è ricchissima di tipicità. A Cagliari assaggiare gli spaghetti con la bottarga e carciofi, la burrida, le palline di semola con le vongole, ma anche le impanadas, i malloreddus, il porceddu e tra i dolci le seadas.

Facebookpinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *