Andiamo in provincia di Bergamo a visitare un piccolo paese di montagna

211/365: Colere

Un piccolo paese di montagna, in Lombardia, non molto lontano da Bergamo. Colere è una località turistica da visitare in ogni momento dell’anno, dove sciare d’inverno e dove passare qualche giorno a contatto con la natura in estate. Composta dal capoluogo e da dieci frazioni, questa meta fa parte della Valle di Scalve. Ad oltre mille metri di quota, Colere è il classico paese di montagna ancora piuttosto selvaggio e autentico, ma allo stesso tempo non lontano dalle grandi città di Bergamo, Milano e Brescia. Un luogo dove tra i tanti sport si può praticare anche lo sci alpino, raggiungendo con le tre seggiovie presenti gli oltre due mila e duecento metri di altitudine.

Dove: Colere si trova in provincia di Bergamo, in Lombardia.

Numero di abitanti: il paese di Colere conta circa mille e duecento abitanti.

Da vedere in quanti giorni: mete perfetta per chi cerca un posto tranquillo. Colere si vede in un paio di giorni, ma l’ideale è fermarsi almeno una settimana, sia d’inverno sia d’estate, per rigenerarsi e godere dei panorami e della montagna.

Da fare assolutamente: in inverno sciare e in estate passeggiare in montagna, vivere la natura incontaminata, visitare il paese dove la qualità della vita è alta e non mancano servizi e luoghi di svago.

Qualche consiglio: Colere è la classica meta da visitare durante tutto l’anno, ideale anche per chi viaggia coi bambini e magari è alla ricerca di un posto dove sciare senza spendere una fortuna.

Da assaggiare: la zona di Bergamo è da non perdere anche sotto il profilo delle tipicità gastronomiche da assaggiare. Da provare ci sono sicuramente i salumi e i formaggi, tra i primi i casoncelli, ravioli ripieni, ma anche la polenta taragna, condita e resa ancora più buona dal formaggio d’alpe.

Facebookpinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *