237/365: Dolceacqua

Un piccolo borgo medievale che rimane nei ricordi e nei pensieri per molto tempo. Dolceacqua, in Liguria, è un posto da vedere. Nel cuore della terra dell’olio d’oliva dop, delle olive taggiasche e del vino Rossese di Dolceacqua doc, il paese è da scoprire. Passeggiando tra i vicoli potete vivere l’atmosfera medievale che caratterizza il paese, dove da vedere ci sono le rovine del Castello dei Doria, arroccato sulla collina. Il paese, coi vicoli e i caratteristici carruggi, ha colpito molti visitatori e artisti come Monet che è stato stregato da questo luogo che ha ripreso in 4 tele.

Dove: Dolceacqua è un comune italiano in provincia di Imperia in Liguria.

Numero di abitanti: questo piccolo paese è abitato da circa 2 mila persone.

Da vedere in quanti giorni: Dolceacqua si visita in qualche ora, è perfetto anche per trascorrere un fine settimana o per organizzare una gita fuori porta.

Da fare assolutamente: passeggiare per il borgo, prendersi del tempo per vedere tutti i vicoli e gli scorci suggestivi e assaggiare i prodotti locali.

Qualche consiglio: questo borgo è una buona meta anche per un viaggio in moto alla scoperta di borghi liguri da vedere.

Da assaggiare: Dolceacqua è in un territorio ricco di prodotti da assaggiare. Da non perdere l’olio locale, le olive e il vino doc. Ad agosto viene organizzata una festa per celebrare la michetta, dolce di pasta brioches a forma ovale.

Facebookpinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *