151/365: Dubrovnik

Bella nel suo centro storico caratteristico per il colore bianco intenso, ma anche nella zona vicina al mare, perfetta per passare qualche ora in tranquillità e far divertire i bambini in spiaggia. Dubrovnik, città della Croazia, è luminosa, piena di luoghi interessanti da vedere e bagnata dal mare che con il con suo colore blu intenso contrasta con il candore della città. Particolare e assolutamente da fare il camminamento sulle mura che si possono percorrere a piedi e regalano degli scorci insoliti sul centro storico. Da non perdere anche le spiagge. Dubrovnik non è solo una città dalla storia antica, ma anche una destinazione turistica dove rilassarsi in spiaggia.

Dove: in italiano si chiama Ragusa di Dalmazia, è una città della Croazia meridionale, capoluogo della Regione raguseo-narentana, affacciata sul mar Adriatico.

Numero di abitanti: Dubrovnik conta circa 43 mila abitanti.

Da vedere in quanti giorni: la città si può vedere anche in qualche ora. Tappa obbligata se siete in vacanza in questa zona della Croazia, ideale anche per vivere un weekend non per forza d’estate, ma anche in primavera e in autunno.

Da fare assolutamente: vedere il centro storico, con una piacevole passeggiata potete scoprire la lunga via principale che divide la città vecchia in due parti e camminare sulle mura antiche, un percorso di quasi due chilometri. Tra le spiagge da vedere ci sono sicuramente la cittadina Banja con vista sulla città, quella di Šunje e quella di San Giacobbe, considerata tra le più belle di Dubrovnik.

Qualche consiglio: di notte la città è particolarmente suggestiva, visitatela ad ogni ora. Rilassatevi perché questo è un luogo da vedere e vivere con calma.

Da assaggiare: la cucina di pesce è la più frequente in città. Potete farvi delle gran mangiate di pesce fresco a poco prezzo, approfittatene.

Facebookpinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *