109/365 Ischia

Nel golfo di Napoli, non lontano dall’isola di Procida, Ischia appartiene all’arcipelago delle Flegree, ed è bagnata dal mar Tirreno. Chiamata dai latini Pithecusa, nome che sembra derivare dal greco “pithos”, ovvero vaso, è detta l’isola dei vasai. L’Isola di origine vulcanica è conosciuta anche per le acque termali ricche di minerali. Destinazione turistica molto gettonata durante tutto l’anno, Ischia offre molti spunti per organizzare una vacanza. Tra i tanti luoghi da vedere da non perdere ci sono il castello Aragonese, i giardini termali, dal Negombo ai Poseidon, fino alle spiagge e al borgo di Sant’Angelo, tra i luoghi più suggestivi di tutta l’Isola.

Dove: in Campania nella città metropolitana di Napoli.

Numero di abitanti: circa 64 mila abitanti.

Da vedere in quanti giorni: Ischia, nel mar Tirreno, è la maggiore delle isola Flegree. Sono tanti i luoghi da vedere interessanti dal punto di vista paesaggistico e storico e poi ci sono il mare e i parchi termali che vanno visti e frequentati per qualche giorno.Ischia è il posto giusto per organizzare una lunga vacanza anche di una o due settimane.

Da fare assolutamente: rilassarsi. Ischia è l’isola dove passare una vacanza in totale serenità. Fare un giro al Castello Aragonese, trascorrere qualche ora in spiaggia, dedicarsi al benessere in un parco termale.

Qualche consiglio: tutti visitano Ischia in estate. Il consiglio è di vedere questo luogo magico anche in altri momenti dell’anno, magari in primavera o in autunno. I tramonti sono meravigliosi e passare del tempo qui quando c’è poca gente è ancora più piacevole.

Da assaggiare: Ischia nonostante sia un’isola di mare propone anche tanti piatti di terra. Da non perdere il coniglio all’ischitana. Da assaggiare poi i piatti a base di pesce, dalle cozze alle alici cucinate in vari modi fino ai primi piatti e ai secondi preparati con prediche freschissimo.

Facebookpinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *