Andiamo in Umbria per scoprire una città da non perdere

Orvieto131/365: Orvieto

In Umbria tra i tanti luoghi da vedere, dove organizzare qualche giorno di vacanza, c’è Orvieto. Una città particolare che racchiude un grande patrimonio artistico, costruita su una rupe di tufo, è una realtà che soprattutto nell’epoca etrusca e in quella medievale ha avuto una grande importanza culturale. Passeggiando per il centro si possono vedere i tanti monumenti da non perdere. I vicoli, pieni di negozi e bar, sono piacevoli da percorrere, fino ad arrivare in piazza Duomo che è uno spettacolo e una delle meraviglie da vedere. Tra le più importanti attrazioni è un gioiello gotico che lascia i turisti senza parole. Molto particolare anche il pozzo di San Patrizio, uno dei simboli della città. Un’opera ingegneristica che serviva per garantire l’approvvigionamento idrico della città, ha due scale, una per scendere e una per salire. A metà strada tra Firenze e Roma è in posizione strategica e raggiungibile facilmente.

 

Dove: Orvieto si trova in provincia di Terni ed è uno dei luoghi da vedere in Umbria.

Numero di abitanti: questa città umbra conta circa 20.250 abitanti.

Da vedere in quanti giorni: Orvieto offre molto da vedere, è una destinazione in cui passare almeno qualche giorno. Una meta ideale per un weekend.

Da fare assolutamente: perdersi nel centro e percorrere i vicoli della città, arrivare fino a piazza Duomo e visitare la chiesa del XIV secolo, vedere il pozzo di San Patrizio, dedicare qualche ora alla Orvieto sotterranea.

Qualche consiglio: Orvieto è la classica meta dove organizzare un weekend per chi cerca un luogo ricco di storia, ma anche dove passare qualche giorno rilassante.

Da assaggiare: ricca di piatti da assaggiare, la cucina orvietana si basa su alcune ricette classiche nella zona. Piatti di pasta fresca e fatta in casa, secondi di carne e il tartufo nero di Norcia e bianco della Val Tiberina. Molto buoni anche i vini.

 

Facebookpinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *