Andiamo in Puglia, in Salento

183/365: Otranto

Una piccola perla bianca. In Salento, Otranto è sicuramente uno dei luoghi da vedere. Un piccolo centro in provincia di Lecce, meta di partenza ideale per vedere un territorio ricchissimo di luoghi dal grande interesse culturale, storico e naturalistico. Sulla costa adriatica, nella penisola salentina, il centro storico di Otranto, famoso per le sue case bianche, i vicoli, le piazze e gli affacci sul mare, è particolare e ben tenuto. Il borgo antico per la sua bellezza nel 2010 è stato riconosciuto come patrimonio culturale dell’Unesco e fa parte dei borghi più belli d’Italia. 

 

Dove: Otranto si trova in Salento, in provincia di Lecce, in Puglia.

Numero di abitanti: il paese di otranto conta circa 5 mila e 800 abitanti.

Da vedere in quanti giorni: il Salento è una terra da scoprire, perfetta per organizzare vacanza anche molto lunghe. Otranto si visita in poco tempo, è l’ideale anche per una bella passeggiata la sera.

Da fare assolutamente: fare una passeggiata nel centro storico è d’obbligo, vedere il castello aragonese e la cattedrale. Per quanto riguarda le spiagge, vicino al centro storico c’è un piccolo lido di sabbia, per trovare delle spiagge più belle e poco affollate bisogna allontanarsi un po’ dal centro. In direzione Lecce c’è la baia dei Turchi, è molto bella anche la spiaggia di Torre dell’Orso. In direzione Santa Maria di Leuca da non perdere la Baia di Orte, Porto Badisco, Punta Scuru e Capo Plascia.

 

Qualche consiglio: se scegliete di partire il mese di agosto sappiate che il Salento è una meta gettonatissima in estate, prenotate per tempo e non rimanete delusi se c’è tanta gente ovunque.

Da assaggiare: a Otranto regna la cucina di mare, piatti preparati con pesce freschissimo. Da non perdere i ricci di mare da mangiare col pane con vista mare…cristallino.

Facebookpinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *