244/365: Praiano

Piccolo, raccolto, pittoresco. Il comune di Praiano è uno di quelli da vedere sulla Costiera Amalfitana, in provincia di Salerno. Un paesino di pescatori, al centro tra Amalfi e Positano, è particolare per i vicoli, le scalinate e le case bianche aggrappate alla roccia. Il luogo ideale dove rilassarsi, rigenerarsi e godere del mare, in un posto dove il tempo scorre lento e il sole scalda e illumina l’ambiente. Tutto qui nasce e si sviluppa grazie al turismo: ogni anno sono in tanti i visitatori che scelgono questa zona della Campania per organizzare un bel viaggio tra bellezze naturali e storia. Il paese è diviso in due, da una parte c’è la zona alta, dall’altra Marina di Praia.

Dove: sulla meravigliosa Costiera Amalfitana, in provincia di Salerno, in Campania.

Numero di abitanti: Praiano è un piccolo centro abitato da circa 2 mila persone.

Da vedere in quanti giorni: la Costiera Amalfitana è piena di luoghi da scoprire e ideale per una bella vacanza al mare, anche fuori stagione. Praiano, invece, si visita in uno, due giorni.

Da fare assolutamente: in questa zona prima di tutto bisogna godere del mare e della natura. Da vedere poi c’è la Chiesa di San Gennaro, quella di San Giovanni Battista, e il presepe nella rocci, un’opera particolare realizzata da un artista locale.

Qualche consiglio: se scegliete di trascorre qualche giorno in questa zona d’Italia prendetevi il tempo che serve almeno per visitare Amalfi e Vietri sul Mare e se potete concedervi qualche giorno in più andate anche a Ravello e Positano.

Da assaggiare: limoni, limoncello. Sicuramente non potete perdere il gusto di questo frutto che qui è di una bontà unica. Poi assaggiate i piatti a base di pesce, non perdete le mozzarelle, una buona pizza napoletana, ma anche una dolce pastiera, le zeppole e gli struffoli.

Facebookpinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *