L’estate può essere dura per chi è intollerante al glutine, ai latticini,
a questo e a quell’altro come la mia, ormai famosissima, “amica intollerante”.
Considerata la quantità di gelato, al latte, con glutine e aggiunta di panna, che mangio da maggio ad ottobre, mi viene una tristezza infinita pensare che
c’è chi il gelato non lo può nemmeno sentir nominare! Per fortuna sono tante ormai le gelaterie che propongono alternative e che selezionano accuratamente gli ingredienti utilizzati.Tante anche le realtà che puntano sul biologico, sul vegan e che usano materie prime rigorosamente locali.
Ecco le preferite secondo una ricerca condotta da Yelp. 
 gelato
Biologici, a chilometro zero e vegan: sono questi i tre tipi di gelato preferiti dagli italiani. Ad affermarlo è Yelp, la piattaforma e app per la ricerca delle migliori attività commerciali su base locale che ha analizzato le recensioni degli utenti delle community di Milano, Roma, Firenze e Napoli sui locali più golosi delle loro città. E in effetti biologico, vengano e a chilometro zero, a ben guardare, sono un po’ le tendenze non solo dei gelati ma anche di gran parte dell’alimentazione di oggi in genere. Premetto che quando leggo il termine “vegan” mi vengono le bolle, ma per chi è intollerante ai latticini come me in effetti il gelato vegan è la soluzione ideale per potersi gustare una bella coppetta – se si è intolleranti anche al glutine il cono non è consigliabile, a meno che non si totalmente gluten free – senza preoccuparsi di problemi di digestione. Da questo punto di vista, chi abita in provincia di Milano può rivolgersi ad Adèl, gelateria di Legnano che propone cialde senza glutine e qualche gusto realizzato con latte di riso.
gelatoTornando all’analisi di Yelp, fra le gelaterie più gettonate dagli utenti ci sono La Sorbetteria di Firenze, con i suoi gusti senza zucchero, uova né glutine, Olive Dolci a Roma, nota per la sua guarnizione all’olio d’oliva. Per quanto riguarda invece il chilometro zero, gli utenti hanno dimostrato di preferire la  Gelateria Mennella e Casa Infante di Napoli. Cresce anche la richiesta di gusti biologici e da questo punto di vista la Toscana è particolarmente sensibile, tanto che secondo la ricerca di Yelp i luoghi di riferimento sono la gelateria fiorentina Edoardo  e Gelateria De’ Coltelli di Pisa. In Toscana, per la precisione a Firenze, c’è anche un luogo praticamente incantato nel quale il tempo sembra essersi fermato all’epoca di Cosimo III: nella Gelateria De’ Medici si possono gustare gelati davvero unici. Così come alla Gelateria Di Vini di Ragusa in Sicilia che abbina vino e gelato. Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti e se a dare i giudizi sono gli utenti c’è davvero da fidarsi.
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *