Si  chiamano Andrea Giorgetti, Diana Avenoso, Giuliana Maponi e Isako Mori gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Macerata che hanno vinto il contest Airstone proposto dal brand marchigiano Paul Meccanico. Un modo per stimolare giovani talenti nella creazione di oggetti artigianali. Realizzando borse e accessori unici, dal design originale, l’artista sarnanese Paul Dari è un esempio di successo nel territorio marchigiano. Grazie alla sua esperienza e competenza in materia, gli studenti dell’Accademia hanno imparato a dar vita e rendere concreta un’idea, creando alcuni modelli di borse Airstone. I progetti vincitori del concorso verranno esposti, da sabato 23 aprile a domenica 8 maggio, nello Spazio culturale Lavì nel borgo medievale di Sarnano.

Leggi “Connubio d’arte, Paul Meccanico incontra l’Accademia di Macerata”

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *