255/365: Lanciano 

Una città dell’entroterra, non lontana da Chieti e nemmeno dal mare d’Abruzzo. Lanciano: un centro che si visita in poco tempo anche se custodisce luoghi di grande valenza artistica e religiosa. Il giro può partire dal santuario del Miracolo Eucaristico, per cui è molto famosa la città. Intorno all’anno 700, nella chiesa di San Legonziano, un monaco ebbe dei dubbi, così si racconta, sulla reale presenza di Cristo nell’Eucarestia. Durante la messa, proprio a causa di questi dubbi, l’ostia e il vino consacrati si trasformarono in carne e in sangue. Ancora oggi si possono vedere le reliquie conservate in un ostensorio visitato da tantissimi fedeli durante tutto l’anno. Il paese si trova nella val di Sangro luogo ricco di luoghi da vedere anche dal punto di vista naturalistico che si trova nella zona meridionale delle province dell’Aquila e di Chieti.

Dove: Lanciano si trova in Abruzzo, in provincia di Chieti. Dopo il capoluogo è uno dei Comuni più importanti della provincia.

Numero di abitanti: Lanciano ha circa 35 mila abitanti.

Da vedere in quanti giorni: la città di Lanciano non è molto grande, si visita anche in una giornata. Se avete un weekend è il tempo ideale per visitare questo centro abruzzese con calma.

Da fare assolutamente: vedere il santuario del Miracolo Eucaristico, piazza Plebiscito, vedere la basilica cattedrale della Madonna del Ponte, fare un giro a piedi nel centro storico.

Qualche consiglio: Lanciano è nell’entroterra di Chieti, non lontano dal mare, se siete in zona potete fare un salto anche sul litorale e vedere la zona dal mare.

Da assaggiare: Abruzzo è anche sinonimo di prodotti genuini e gustosi. Da assaggiare ci sono le carni, a partire dai famosi arrosticini che sono buonissimi, ma anche i formaggi e i salumi. Le ricette della tradizione sono molte, a Lanciano si mangiano soprattutto piatti a base di prodotti di terra.

*foto in evidenza abruzzoturismo.it

Facebookpinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *