Oggi andiamo nelle Marche per visitare un piccolo borgo in provincia di Macerata

vino cotto55/365 Loro Piceno

Loro Piceno è un piccolo borgo in provincia di Macerata, nelle Marche. Particolare per il suo centro storico che nonostante il passare del tempo e il terremoto che ha colpito il centro Italia, è rimasto praticamente intatto. Situato sulla sommità di una collina in una zona bella soprattutto dal punto di vista naturalistico e paesaggistico, il borgo è il luogo ideale per organizzare una vacanza tranquilla e rigenerante. Patria del vino cotto, una tradizione antica che ancora oggi si ritrova nelle vecchie abitazioni, nei palazzi nobiliari e padronali dove si possono ammirare le vasche utilizzate per pigiare l’uva e le caldaie di rame dove si faceva bollire il mosto. Un liquore tipico da assaggiare assolutamente che si festeggia ogni anno in estate con una sagra che coinvolge tutto il paese.

Dove: nelle Marche, in provincia di Macerata

Numero di abitanti: circa 2400

Da vedere in quanti giorni: il borgo di Loro Piceno non è molto grande, si visita in una giornata. Pernottare nel centro storico o in campagna permette di allungare la vacanza e di visitare questa zona delle Marche per cui serve almeno una settimana.

Da fare assolutamente: passeggiare nel centro storico e perdersi nei vicoli del paese antico, visitare una cantina e scoprire l’antica tradizione della lavorazione del vino cotto, partecipare alla festa che ogni estate si organizza per celebrare questa tipicità, entrare nella bottega di Peppe Cotto.

Qualche consiglio: questo è uno dei borghi da non perdere nel maceratese, il consiglio è di fare tappa qui per fare una vacanza in questa zona delle marche e organizzare un itinerario per scoprire questo territorio che offre molto dal punto di vista artistico, culturale e gastronomico.

Da assaggiare: nelle Marche sono tante le tipicità da assaggiare. Da non perdere i vincisgrassi, un piatto unico simile alle lasagne, le carni, i formaggi e i salumi come il salame spalmabile tipico della zona: il ciauscolo. A Loro Piceno da non perdere un assaggio del vino cotto.

Facebookpinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *