Il progetto ha l’obiettivo di rafforzare il brand territoriale, attraverso la riscoperta del patrimonio artistico di Loro Piceno e della cultura enogastronomica locale a partire dall’eccellenza: il vino cotto

Grande successo di presenze per il primo itinerario organizzato a Loro Piceno. Un viaggio alla scoperta del borgo con una passeggiata guidata nel centro storico, una visita speciale del Monastero di Castel Brunforte e un evento conclusivo nelle cantine del vino cotto, organizzato da Exprit, start-up innovativa di Macerata che opera nel turismo. Un bel modo per scoprire angoli nascosti, tra storie e aneddoti curiosi, e per vivere Loro Piceno, borgo in provincia di Macerata che ha davvero tanto da offrire.

Un’occasione speciale anche per visitare il Castello di Brunforte e vivere l’emozione di tornare nel ‘600 per un’esperienza esclusiva e rivolta ad un pubblico selezionato (massimo 20 persone).

Il primo evento, organizzato nel weekend, tra sabato e domenica 24 e 25 novembre ha dato il via ad una serie di iniziative che vedranno protagoniste le cantine del territorio che verrà declinato ogni volta in una particolare accezione. Dopo una bella passeggiata nel borgo con una visita al museo del vino cotto, il viaggio è proseguito al castello per vedere l’antica cucina del monastero, allestita da Brunella Salvucci e fatta rivivere dalla signora del castello, Giovanna Contigiani, che ha emozionato gli ospiti raccontando il legame forte che ha con questo luogo che custodisce da anni quotidianamente. L’itinerario si è poi concluso con un apericena nella Cantina “Il Lorese” con menù tipico della tradizione contadina.

Alla tappa della domenica hanno preso parte anche i soci di Yallers Marche, un’associazione di promozione sociale che esplora il territorio, capitanati dal team manager Mattia Mosca che hanno raccontato con dirette Facebook e Instagram live tutte le emozioni della giornata.

La prossima tappa sarà in programma per domenica 9 dicembre e la cantina protagonista sarà Tiberi. La partenza è prevista alle 15.30 e il termine della giornata alle 20 circa.

Per partecipare è necessario prenotarsi, contattando Expirit (340 8796974 – anche whatsapp).

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *