In Sicilia a scoprire un posto da favola

Marzamemi66/365 Marzamemi

Un piccolissimo centro in Sicilia che colpisce per la tranquillità, per il rumore del mare che bagna le case dei pescatori, pittoresche, alcune colorate, con le porte di un azzurro e rosso intenso. La storia di Marzamemi inizia con quella della tonnara, nella metà del 1700. L’antica tradizione della lavorazione del tonno è nata effettivamente nei primi anni del 1900 quando fu costruito il primo stabilimento. Oggi Marzamemi è un centro turistico molto visitato, una piccola frazione a metà strada tra due città da vedere in Sicilia: Siracusa e Noto,  un luogo da vedere almeno una volta.

Dove: frazione di Pachino, in Sicilia, in provincia di Siracusa.

Numero di abitanti: Pachino ha circa 23 mila abitanti

Da vedere in quanti giorni: Marzamemi è una piccola frazione che si visita facilmente in qualche ora, la zona merita una vacanza di una settimana, dieci giorni.

Da fare assolutamente: passeggiare per Marzamemi, prendere un aperitivo o fare una pausa affacciati al mare, scoprire l’antica tradizione della lavorazione del tonno.

Qualche consiglio: Marzamemi è molto piccola può essere la meta di una gita anche di un solo giorno dalle vicine Siracusa e Noto. Non è bella solo d’estate, ma anche durante tutto l’anno.

Da assaggiare: la Sicilia è una terra ricca di prodotti da assaggiare. Nella zona di Marzamemi da non perdere ci sono il tonno, da mangiare anche in tutti i modi in cui viene trasformato, i pomodori della vicina Pachino, i pistacchi e i vini locali.

Facebookpinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *