Alla scoperta del capoluogo dell'Umbria

69/365 Perugia

L’Umbria è da sempre una regione ricca di storia, arte e paesaggi mozzafiato. Specialità gastronomiche da applausi completano la cornice di questa gemma che caratterizza il centro Italia. Perugiaè il capoluogo dell’Umbria e, al contempo, un baluardo della cultura antica in tutta la Penisola. Andiamo quindi a scoprire questa cittá ricca di spunti.

Dove: nel cuore dell’Umbria, di cui Perugia è il capoluogo e una delle città simbolo

Numero di abitanti: circa 166mila abitanti.

Da vedere in quanti giorni: per visitare la città in sè sarebbero sufficienti anche tre giorni, il circondario però è talmente ricco di spunti e luoghi interessanti da richiedere almeno una settimana.

Da fare assolutamente: dici Perugia e immediatamente pensi all’arte, ai grandi pittori come il Perugino, Raffaello, Piero della Francesca. Qui questi artisti hanno vissuto la loro formazione e proprio qui si possono ancora oggi vedere segni del loro passaggio. Passeggiando per Perugia non si può non transitare dalle parti della fontana maggiore, per poi passare all’arco etrusco. Da vedere sono anche le mura e la città vecchia.

Qualche consiglio: Perugia è una città indimenticabile, ma anche i dintorni meritano una visita. Per questo il consiglio che vi diamo è proprio quello di prendere l’auto o il treno e spingervi fino ai paesi vicini. Assisi, Corciano, Deruta e Gubbio sono solo alcuni dei paesi suggestivi vicini a Perugia.

Da assaggiare: strangozzi, torta al testo, gnocchi al sugo d’oca, tartufi: i sapori tipici di questa zona dell’Umbria sono davvero tanti e appetitosi. Vale la pena assaggiarli tutti.

Facebookpinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *