Oggi andiamo sul lago di Garda, in Lombardia, per scoprire un'altra destinazione da non perdere

122/365: Sirmione

Tra i luoghi da vedere nella zona del lago di Garda, territorio di frontiera tra la Lombardia e il Veneto, Sirmione è tra le mete più visitate di questa zona d’Italia. Per le sue bellezze naturalistiche e di valenza storica e culturale, il paese è tra i più gettonati dal punto di vista turistico, un polo attrattivo per visitatori sia italiani sia stranieri. Il centro sembra un’isola galleggiante sul lago di Garda. Il nome, infatti, deriva dal greco syrma che significa “striscia” perché non sorge sulla terraferma. Ideale per passare qualche giorno in totale relax e per rigenerarsi.

Dove: in Lombardia, in provincia di Brescia.

Numero di abitanti: circa 8300 abitanti.

Da vedere in quanti giorni: Sirmione si visita in qualche ora, la zona però è ricca di luoghi da scoprire e va bene per una vacanza più lunga, anche di una settimana, dieci giorni.

Da fare assolutamente: visitare la Rocca Scaligera, la villa romana detta “Grotta di Catullo”, fare un giro vicino al lago, rilassarsi e non pensare a niente. La zona si presta per dedicarsi alla natura e staccare per qualche giorno la spina.

Qualche consiglio: Sirmione nei giorni di festa e in estate può essere molto affollata. Scegliete un giorno in settimana o un periodo meno gettonato per visitarla.

Da assaggiare: il lago di Garda propone piatti soprattutto a base di pesce come la trota, la carpa. Da provare le àole salè, arborelle, pesciolini di lago in salamoia e da mangiare alla griglia. Molto buono l’olio prodotto in zona.

Facebookpinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *