Oggi vi portiamo in Croazia a vedere una delle città da non perdere

Spalato99/365: Spalato

Città viva, piena di luoghi da scoprire, ideale per una vacanza attiva al mare. Sede universitaria, la città dalmata di Spalato, si trova su una penisola tra la baia dei Castelli e il canale di Spalato. Dalla storia antica, nel suo centro storico ha mantenuto nel tempo tradizioni e tracce del passato. Legata all’imperatore romano Diocleziano di cui ancora oggi si può vedere il palazzo, tra gli edifici più importanti, Spalato ebbe grande importanza negli anni in cui rimase nell’Impero bizzantino. Nonostante le spiagge che vanno viste e frequentate, Spalato piace soprattutto per quello che offre nel suo centro, tra le vie eleganti e i vicoli più piccoli, nascosti e caratteristici. Di giorno la città è piacevole, di notte lo è ancora di più quando si trasforma in una realtà piena di locali e pub aperti e frequentati fino a tarda sera.

 

 

Dove: è la seconda città della Croazia, capoluogo della regione spalatino-dalmata.

Numero di abitanti: 179 mila abitanti circa.

Da vedere in quanti giorni: il centro si visita in un giorno, Spalato è una bella destinazione dove organizzare una vacanza di qualche giorno, anche di una settimana.

Da fare assolutamente: camminare di giorno e di sera nel centro storico vivo e pieno di suggestioni, vedere il palazzo di Diocleziano, la cattedrale di San Doimo, passare qualche ora in spiaggia e al mare.

 

Qualche consiglio: Spalato è una città che vale una visita, ideale anche per un weekend. Il momento migliore per visitarla è tra la primavera e l’autunno quando il clima è piacevole e piove poco.

Da assaggiare: La cucina croata è molto simile a quella mediterranea. Tra le particolarità non mancano i risotti, spesso di pesce, i formaggi, i piatti a base di carne, spesso stufati oppure polpettine di carne speziate. Da non perdere i tanti piatti di pesce.

Facebookpinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *