Energie Creative: Villa Baruchello apre le porte all’arte

L'evento è in programma sabato 17 dicembre alle 21.30 in Villa Baruchello a Porto Sant'Elpidio

energie creative

l’architetto Valentina Battilà

E’ tutto pronto per Energie Creative. Domani (sabato 17 dicembre) alle 21.30 il progetto pensato da Valentina Battilà, architetto con grande passione per l’arte, diventerà realtà nelle sale di Villa Baruchello. I trenta artisti coinvolti nell’idea che mette insieme più forme creative per dare vita ad un libro-catalogo innovativo e originale  edito dalla recanatese Giaconi Editore che ha creduto fin da subito nell’iniziativa, sono pronti ad esporre le loro opere. Un lavoro che oltre ad essere raccontato dalle parole della giovane scrittrice Desirèe Farabollini è anche multimediale grazie ai video e alle musiche composte per l’occasione da Federico Flamini e dal suo gruppo Der Feuerkreiner. Nella serata evento di sabato 17 dicembre ci sarà l’occasione non solo di scoprire com’è nata la voglia di creare una squadra di lavoro e raccontare le Marche in un modo nuovo, ma anche di scoprire le opere, conoscerne gli autori e vivere una serata ancora più piacevole arricchita dalla voce di Sauro Savelli che leggerà dei passi del romanzo Luci e Ombre. “Volevo mettere un punto. Poi mi sono accorta che i punti non servono solo per chiudere qualcosa, ma anche per aprire qualcos’altro. Per questo nasce Energie Creative – spiega l’architetto Valentina Battilà – Dopo tanti anni di ricerche, di selezione di artisti, ho voluto mettere insieme varie forme d’arte. Le opere hanno poi inspirato Desirèe Farabollini che guardandole ne ha scritto un racconto. Un lavoro entusiasmante, difficile ma che dà grandi soddisfazioni. Devo ringraziare tutti quelli che mi hanno supportato, primo fra tutti Simone Giaconi che ha permesso che questo sogno diventasse realtà”. Daniele Baldoni, Ornella Belegni, Giovanni Biscontini, Franco Cingolani, Emanuele Fais, Sara Grassetti, Juri Lorenzetti, Giancarla Lorenzini, Marco Marilungo, Gianni Martarelli, Gianluca Martini, Ronnj Medini, Massimo Melchiorri, Giancarla Minnoni, Sonia Pasqualini, Angelo Pastocchi, Antonella Pecorari, Ilaria Pellerito, Francesca Pierelli, Cristian Ribichini, Silvia Ridolfi, Roberto Rossi, Lorenzo Sabbatini, Andrea Silvi, Chiara Smacchi, Michela Sollini, Giovanni Trapanese, Francesco Ulissi, Giacomo Vesprini, Federica Vignoni. I trenta artisti coinvolti nel progetto sono pronti per raccontare e far scoprire le loro opere in una serata ricchissima di momenti interessanti, di performances live e sorprese da non perdere.

Read more

“Week end” tra Sibillini e Conero, le Marche tornano su Marcopolo

L'appuntamento è per domani venerdì 30 settembre, in prima serata, alle 20.30 su Marcopolo, canale 222 del digitale terrestre. In replica sabato 1 ottobre alle 13.30 e domenica 2 alle 7.30.

marcopolo

Troupe e ospiti di Week end

Un viaggio tra i libri e le numerose leggende che riguardano i Monti Sibillini e il Conero. Due luoghi, dalla montagna al mare, meravigliosi che vale la pena di vedere almeno una volta nella vita, visitando le Marche. Si sa, l’unica regione al plurale d’Italia racchiude davvero tutto: dalla buona tavola alle tradizioni, dalle antiche leggende ai personaggi che hanno fatto la storia, dai tesori naturalistici a chi, come gli scrittori dei libri pubblicati dalla casa editrice recanatese Giaconi, sa raccontare con le parole tutta questa abbondanza. Parole scritte sui testi che questa volta, insieme ai numerosi ospiti che Paolo Notari ed io abbiamo avuto il piacere di intervistare, ci hanno accompagnato tra borghi, luoghi incantati e località balneari, facendoci assaggiare le tipicità di una terra ricca anche dal punto di vista eno-gastronomico.

marcopolo

l’editore Simone Giaconi con i conduttori Paolo Notari ed Erika Mariniello

Un tour interessantisismo partito da Montefalcone Appennino dove abbiamo visitato il più importante museo dei fossili di tutti i Sibillini che si trova in questo piccolo borgo in provincia di Fermo dove una volta c’era il mare, per poi passare a Smerillo, luogo che vale la pena vedere per i meravigliosi panorami che offre ma anche per il famoso festival della Montagna che richiama tantissimi scrittori famosi e visitatori che arrivano da ogni dove. E, a proposito di libri e scrittori, proprio qui abbiamo incontrato Simone Giaconi, editore di Recanati che da sempre promuove testi ambientati nel territorio. Dall’entroterra fermano la troupe di “Week end” ha raggiunto Montemonaco, il regno della Sibilla. E’ qui che Paolo Notari ha scoperto insieme allo scrittore Enrico Tassetti i segreti di questa leggendaria figura circondata da fate e misteri. Il viaggio è continuato poi nel bellissimo “Giardino delle Farfalle”. Pensate a pochi chilometri da Caldarola, a Cessapalombo nella terra dei castelli c’è un luogo dove volano delle coloratissime farfalle, teatro anche del libro per bambini scritto da Barbara Cerquetti. I due gestori del giardino, Fabiana e Patrizio che tra l’altro cucinano una pizza divina, accompagnano i visitatori tra erbe officinali ed insetti.

marcopolo

Paolo Notari con lo scrittore Enrico Tassetti

Volando tra i colori di questi meravigliosi insetti, dalla montagna “Week end” ha raggiunto il mare. Protagonista della puntata anche il Monte Conero e le località balneari amate dai turisti che ogni anno raggiungono la costa da tutto il mondo: Sirolo e Numana. Anche qui si è dato spazio alle leggende che riguardano uno dei luoghi più particolari e suggestivi della costa marchigiana e alle tipicità della tavola come i moscioli di Portonovo, particolari “cozze” che si riproducono naturalmente e vivono attaccate agli scogli bagnati dall’Adriatico.

marcopolo

Paolo Notari, Erika Mariniello e il florovivaista Alessandro Magagnini

Il viaggio, davvero ricco di incontri e storie interessanti, si è concluso con una curiosità assoluta: Paolo Notari ha intervistato Alessandro Magagnini, eclettico florovivaista di Recanati che ha raccontato al pubblico come vengono realizzate le sue torte fatte di erbe spontanee del territorio completamente commestibili. Un altro viaggio in tv da non perdere. Un consiglio per mangiare e dormire, se capitate a Montemonaco e volete soggiornare in un posto da favola, appuntatevi “La Cittadella dei Sibillini“, una country house ideale per passare qualche giorno di vacanza.

GUARDA TUTTE LE FOTO REALIZZATE DURANTE LE RIPRESE 

Read more