Destinazione Siviglia

Colori, musica, sole e tanti monumenti da vedere in una città tutta da scoprire

Siviglia71/365: Siviglia 

Città da non perdere in Spagna. Colorata, piena di suggestioni e monumenti, vivace, ricca di luoghi da scoprire, Siviglia è la quarta città della Spagna per numero di abitanti. Con il suo centro storico, tra i più grandi d’Europa, è un importante centro dal punto di vista artistico e culturale ed è meta turistica per le tante attrazioni, le piazze, i giardini da non perdere. Da vedere ci sono la famosa Giralda, la torre campanaria della cattedrale, la vicina la cattedrale si Santa Maria della Sede, tra le più grandi gotiche del mondo occidentale, il palazzo Alcàzar e l’archivio delle Indie che sono considerati patrimonio dell’umanità.

Dove: in Spagna, nella parte sud occidentale della penisola iberica

Numero di abitanti: circa 704,198 abitanti

Da vedere in quanti giorni: Per visitare Siviglia basta qualche giorno, l’ideale per scoprirla con calma e per viverla davvero è dedicare almeno una settimana.

Da fare assolutamente: leggi “10 cose da fare e vedere a Siviglia

Qualche consiglio: Siviglia è una meta turistica da vedere durante tutto l’anno, in estate fa molto caldo, se volete vistare la città con un clima perfetto l’ideale è andare in primavera fino a maggio (leggi “Un weekend di primavera a Siviglia“)

Da assaggiare: Oltre alle tapas che sono la tipicità da non perdere a Siviglia vanno assaggiate le arance, i churros, bastoncini di pasta fritta, zuccherati e serviti con cioccolato caldo, ma anche il gazpacho e l’uovo alla flamenca.

 

Read more

Destinazione Spoleto

Andiamo in Umbria a visitare uno dei borghi da non perdere

60/365 Spoleto

Spoleto è una piccola città umbra in provincia di Perugia davvero particolare. Dalla storia molto antica mostra nel tessuto urbanistico influssi di epoca romana, ma nello stesso tempo ha mantenuto intatte le caratteristiche medievali. Bello il centro storico che si raggiunge anche facilmente a piedi utilizzando una fitta rete di tunnel e scale mobili che agevolano il flusso di visitatori e turisti. Città ricca di monumenti come il duomo, il teatro greco, la casa romana, la rocca Albornoziana e il ponte delle torri.

Dove: in Umbria, in provincia di Perugia

Numero di abitanti: circa 38mila

Da vedere in quanti giorni : per visitare bene Spoleto l’ideale è avere almeno tre giorni.

Da fare assolutamente: passeggiare nel centro storico, vedere piazza Duomo, raggiungere i principali luoghi di interesse con il sistema di scale mobili.

Qualche consiglio: Spoleto è un centro molto interessante dal punto di vista storico e culturale, è la meta ideale per chi si vuole godere un piccolo borgo non lontano da zone di grande interesse naturalistico e per chi cerca un centro dal grande fermento culturale.

Da assaggiare: la cucina umbra è ricca di tipicità, da non perdere il tartufo nero, il sedano e l’olio di Trevi e per il dolce la crescionda, un tipico dolce a base di uova, farina, cioccolato, amaretti e Mistral.

 

Read more