Il Cai del borgo nelle Marche è gemellato con quello paese laziale colpito dal terremoto

Una passeggiata solidale per sostenere i terremotati. Mentre la  terra nelle Marche continua a tremare, e nonostante la paura e le difficoltà si cerca di andare avanti, il Cai di Sarnanogemellato da tempo con quello di Amatrice – organizza per domani mattina, domenica 28 agosto, una passeggiata per famiglie e bambini a Sarnano

Un percorso semplice di circa un’ora che parte alle 9 dai giardini di piazza della Libertà nel centro del borgo in provincia di Macerata. Dal centro del paese si raggiungono le cascatelle nella frazione Romani, si arriva al campeggio “Quattro stagioni”, si scende al torrente Tennacola e si risale e si raggiunge il maneggio “Le Querce”. Dai Romani, percorrendo via dei sibillini, si ritorna a Sarnano.

Il ricavato dell’iniziativa benefica sarà consegnato direttamente da Mariano Costantini, presidente del Cai di Sarnano, al presidente del Cai di Amatrice.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *