passeggiataRaccontare gli spazi, quelli di una città dove da otto anni vivo.
Macerata dove tempo fa mi sono trasferita, nelle Marche. Raccontarli ai bambini in una passeggiata del brivido, organizzata in occasione nella 16esima giornata del trekking urbano (scopri di più sul Trekking Urbano) che ne “La grande lentezza” sottolinea “Tutto il bello che c’è”.

Anche questo è un modo per viaggiare. Girare l’angolo e andare a fondo per capire di più su quel luogo che si pensa di conoscere senza avere dettagli certi sul suo passato.

macerataUn modo per viaggiare e condividere la bellezza di raccontare una città ricca di punti di interesse come Macerata. Un viaggio interattivo dedicato ai bambini (da 0 a 12 anni) tra i luoghi misteriosi della città.

Sarà divertente, tra quiz e giochi interessanti e da fare insieme, passeggiare godendo anche del tempo che per questa occasione si placa e rallenta.

Sarà interessante guidare il gruppo insieme a Silvia Alessandrini Calisti, ideatrice e curatrice del blog mammemarchigiane.it.

Il tour partirà da piazza della libertà sotto la torre dei tempi alle 16.30, giovedì 31 ottobre e terminerà terminerà un’ora e trenta dopo in biblioteca comunale Mozzi Borgetti con l’evento “Le Marche e la magia delle parole” curato da Giaconi editore.

Il tour toccherà piazza Strambi, via Lauro Rossi, piazza Mazzini, la torretta del Boia in via dei Sibillini, Porta Montana, per finire alla Biblioteca Mozzi Borgetti non prevede barriere architettoniche, tranne una scalinata ma con strada alternativa utilizzando l’ascensore.

Partecipazione gratuita, il numero massimo dei partecipanti è stato raggiunto: è possibile però essere inseriti in lista di attesa in caso di defezioni. I numeri per prenotarsi sono: 3483176783 (Erika) e 3493726757 (Silvia) anche via whatsapp (comunicare nome, cognome, età dei partecipanti).

In caso di maltempo il tour potrebbe essere annullato.

Facebookpinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *