Regole e consigli per evitare problemi a Dubai

“You must wear this”. In questo modo sono venute a contatto con la cultura islamica. Non “Can you wear this, please?”, ma un’imposizione. Giusto, d’altro canto sapevo perfettamente che tenere le gambe del tutto scoperte non è accettabile, a maggior ragione durante il periodo del Ramadan. Poco importa se stavo andando dalla spiaggia dell’hotel alla stanza per cambiarmi e prepararmi per uscire e quindi solo con maglietta e costume avrei percorso duecento metri: dovevo coprire le gambe almeno fino al ginocchio o poco più in alto indossando i pantaloncini che avevo in mano. 41dubaiEcco un’altra delle contraddizioni di Dubai: in spiaggia il bikini non crea problemi, cento metri più in lá nella hall dell’albergo proprietario di quella spiaggia ci si deve coprire. Come vestirsi quando a Dubai? Basta rispettare alcune semplici regole: niente scollature troppo profonde, spalle coperte (meglio evitare canotte per essere sicure di poter andare in giro senza suscitare reazioni particolari) e niente shorts (bastano pantaloncini poco sopra il ginocchio o spolverini che comunque coprano fino a quel punto). In spiaggia niente topless e un atteggiamento non particolarmente all’italiana, quindi niente caos immotivato nè urla sguaiate: insomma, un atteggiamento rispettoso delle regole fa in modo che ci si possa godere ogni momento senza preoccuparsi del fatto di essere immersi in una cultura molto diversa da quella occidentale. Per quanto riguarda gli uomini, in spiaggia nessun problema – meglio costume a pantaloncino però, di slip neanche l’ombra -, in altri luoghi pantaloncini e maglietta. Mai visti qui uomini in canotta o a torso nudo. Regole senza senso? Per noi occidentali forse, in realtà rispettarle non costa niente e garantisce una vacanza tranquilla. Una questione che non c’entra con le regole, ma serve per godersi la vacanza a Dubai è quella dell’aria condizionata: all’aria aperta il caldo è torrido e a volte sembra di avere un phon acceso puntato addosso, ma nei negozi, nei locali e nei centri commerciali fa un freddo invernale. Il consiglio è quindi quello di girare per la città con un golfino o un foulard abbastanza grande a portata di mano. Attenzione però: in tutte le hall degli alberghi è vietato girare in costume.

LEGGI ANCHE “SPECIALE DUBAI, TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE”

SCARICA QUI LO SPECIALE DUBAI 
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *