Qualche giorno in terra spagnola per visitare Siviglia.
Un mix di colori, energia e voglia di far festa. Meta ideale da visitare in primavera, a maggio ci sono già 30 gradi!

piazza di Spagna SivigliaEra un giorno di primavera, piuttosto caldo come quello di oggi, quando ho prenotato il volo per Siviglia. Tra l’altro vi do un consiglio da viaggiatrice che si è fatta fregare per troppa voglia di partire e organizzare tutto subito: se viaggiate con Ryanair non è detto che se prenotate con largo anticipo trovate offerte migliori, a volte se comprare il volo pochi giorni prima risparmiate anche il doppio e viaggiate più felici. Torniamo a Siviglia. Che città, per certi versi è molto me. Viva, energica, soleggiata, colorata, un po’ fuori di testa. Ricordo un vento caldissimo quando sono scesa dall’aereo, era fine maggio e a Siviglia c’erano già 30 gradi. Pensate che magia poter stare in canottiera e sandali a maggio…

Dall’aeroporto in poco tempo, con un autobus di linea, si raggiunge facilmente il centro e poi via alla ricerca del b&b. Dormire in Spagna è piuttosto conveniente, certo se vi accontentate come di solito faccio io di un posto pulito ma modesto avete l’imbarazzo della scelta, se invece volete un 5 stelle, anche in Spagna dovete mettere mano al portafoglio. Affittacamere centralissimo, poso le valige e mi immergo nei colori che vi dicevo prima. Un’atmosfera fantastica, anche alle 9 di sera c’è il sole e la gente in giro che riempie bar e ristoranti bevendo sangria e consumando boccali di birra uno via l’altro.
sivigliaSarà per la luce particolare del tramonto in questo periodo o semplicemente perché questa città è bella sempre, ma se se avete qualche giorno libero in primavera, andate a visitarla perché secondo me è il momento migliore. Siviglia è una meta che offre tantissimi spunti per organizzare un divertente fine settimana adatto un po’ a tutti, alle coppie, alle famiglie con bambini, a chi cerca l’arte e la cultura e a chi vuole solo svagarsi un po’. Città ricca di monumenti e di angoli meno conosciuti ma forse ancora più caratteristici e piacevoli. Un mix di etnie, tradizioni, luoghi dove si respira la storia e dove ci si può immergere nelle usanze di chi è nato e cresciuto in Spagna, dove si respira aria di allegria e spensieratezza.

LEGGI LE 10 COSE DA FARE E VEDERE A SIVIGLIA

 

Facebookpinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *