“Due amiche in viaggio” vi porta a scoprire il Salento

Gallipoli (foto www.dimoresonore.it)
Facebooklinkedinmail

Dopo avervi portato alle Channel Islands nella prima puntata del podcast “Due amiche in viaggio” (leggi qui l’articolo), le giornaliste Erika Mariniello e Cristiana Mariani vi guidano alla scoperta di Gallipoli e delle spiagge del Salento nella seconda puntata (clicca qui per ascoltare).

DOVE SI TROVA
Il Salento è la zona più a sud della Puglia. Una curiosità: spesso viaggiando in auto sulle strade del Salento le radio che si sentono sono quelle albanesi, vista la vicinanza in linea d’aria con quello Stato.


COME ARRIVARE
Non vi illudete: se ci andate in auto, da quando fate ingresso in Puglia mancano ancora almeno 4 ore di viaggio per raggiungere il Salento. Se andate in aereo, vi conviene noleggiare un’auto: dall’aeroporto di Brindisi alla zona di Gallipoli c’è un’ora di strada e non sempre le navette sono numerose. In treno, invece, si scende a Lecce. Anche in questo caso, però, vi conviene noleggiare un’auto: i collegamenti fra le zone rischiano di farvi perdere un po’ di tempo.


DOVE DORMIRE
Salento ovvero “masserie”. Ce ne sono parecchie e sono qualcosa di unico nel mondo. Ma non solo. Ci sono anche molti appartamenti e campeggi: insomma, le soluzioni per alloggiare non mancano. Attenzione: è sempre necessario prenotare con largo anticipo perché è una zona molto frequentata da turisti di tutto il mondo.

TRE SPIAGGE DA NON PERDERE

  1. Porto Selvaggio: il nome stesso identifica un’area decisamente poco attrezzata, ma proprio per questo con un fascino e una natura incredibili.
  2. Baia Verde: il nome evoca una delle sue principali caratteristiche, ovvero la presenza di vegetazione e poi il colore di un verde smeraldo dell’acqua del mare. E’ il fiore all’occhiello di Gallipoli, una vera perla.
  3. Spiaggia della purità: un altro luogo magico e suggestivo di Gallipoli. Non ci si può non fare un salto almeno una volta se si passa dal Salento.

PERCHE’ NE VALE LA PENA
Buon cibo, buon vino, accoglienza incredibile da parte degli abitanti della zona e poi un paesaggio spettacolare. Oltre a una vita notturna che offre diversi spunti interessanti, come il bar Aputea di Gallipoli o il Doppiozero di Lecce. Vi sembrano buoni motivi per visitare il Salento?

Facebooklinkedinmail

Lascia un commento