Diario di una giornalista in viaggio

ACQUISTA IL MIO LIBRO DI VIAGGI
Autobus
Articoli

Le 5 curiosità da sapere sul Duomo di Milano

Visitare il Duomo di Milano significa anche scoprire alcune curiosità interessanti.

1. IL TEMPO

Sembra che fino al XIX secolo la meridiana del Duomo fosse utilizzata come riferimento per regolare tutti gli orologi della città. Il segnale del mezzogiorno veniva ricordato dal campanile Cordusio che risuonava in Piazza Mercanti.

2. GRANDEZZA

Il Duomo di Milano è considerato la quinta chiesa più grande al mondo e la più grande in assoluto tra le chiese gotiche.

3. IL GIGANTESCO SACCO

Il gigantesco sacco appeso all’arcata del Duomo, ben visibile se si raggiunge il fondo della chiesa, dal contenuto sconosciuto sembra che sia legato al Giudizio Universale e che cadrà soltanto nel giorno della fine del mondo.

4. LE STATUE

Sono ben 2500 le statue presenti nel Duomo, una di queste è molto simile alla Statua della Libertà. Tra le altre da notare c’è una statua che raffigura un piccione, una un dinosauro e due che rappresentano due pugili.

5. IL MODO DI DIRE “A UFA”

Sì dice che sia stata proprio la costruzione del Duomo a dare vita al termine “a ufa” che a Milano significa “a gratis”. Sui blocchi di marmo utilizzati per la costruzione della chiesa c’era scritto “ad ufa” ovvero “Ad Usum Fabrice Ambrosianae”, la sigla era utile a far sì che potessero entrare in città senza il pagamento di dazi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Cookie Policy

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER