Otranto, perla bianca nel cuore del Salento

〉 Tappa n.3: Otranto

Si riparte, questa volta verso Otranto, un altro spettacolo.
I chilometri che separano Polignano a Mare da Otranto sono circa 165, un paio d’ore in auto e si approda in Salento.

Otranto è tra i borghi da vedere in questa zona della Puglia. E’ bello per tanti motivi (per me particolarmente suggestivo da averlo inserito tra le esperienze e idee di viaggio del mio libro “Si parte con Erika”).

*Baia dei Turchi ↓

Perché è un gioiello di case bianche affacciate sul blu del mare, perché è pieno di vita, soprattutto la sera quando è quasi difficile girarlo per la tanta affluenza di visitatori e turisti, per la posizione vicina alle più belle calette e spiagge del Salento, per le mura che lo cingono e lo proteggono e per l’essere il borgo più ad est dello stivale.

Da visitare nel tardo pomeriggio o per una passeggiata la sera, qualche ora ad Otranto è d’obbligo se non tutta la vacanza perché qui non mancano hotel, b&b e affittacamere per soddisfare qualsiasi esigenza.

Dove dormire vicino ad Otranto. Il mio consiglio. 

LEGGI LE SPIAGGE PIU’ BELLE DEL SALENTO  

LEGGI LA PRIMA TAPPA DEL VIAGGIO – TRANI 

LEGGI LA SECONDA TAPPA DEL VIAGGIO – POLIGNANO A MARE 

LEGGI LECCE, LA CAPITALE DEL BAROCCO 

LEGGI GALLIPOLI, LA CITTA’ BELLA 

LEGGI MATERA, LA CITTA’ DEI SASSI 

 

Privacy Policy Cookie Policy